REGOLAMENTO DELL’E-COMMERCE

eu.aimcontrollers.com

§1

Identificazione del venditore

Il proprietario dell’E-commerce è: Aimcontrollers Maciej Goralczyk, con sede a 18-500 Kolno, Zabiele 184, P.Iva: 2910145742, Numero statistico dell’attività REGON: 363356224, Tel. +48 86 262 58 99, E-mail: [email protected],

in prosieguo: Aimcontrollers/Aimcontrollers.com o Venditore.

§2

Disposizioni generali

L’e-commerce eu.aimcontrollers.com [in prosieguo Negozio] opera nel settore delle vendite via Internet in base al presente Regolamento [in prosieguo Regolamento]. Il Negozio si occupa di servizi di vendita sul territorio nazionale polacco e all’estero.

Un Cliente [in prosieguo Cliente] può essere:

  • una persona fisica maggiorenne nel pieno possesso della sua capacità giuridica residente in Polonia o sul territorio dell’Unione Europea,
  • una persona fisica maggiorenne che esercita un’attività economica con sede in Polonia o sul territorio dell’Unione Europea,
  • una persona fisica o un ente privo di personalità giuridica al quale la legge riconosce tale capacità, con sede in Polonia o sul territorio dell’Unione Europea, il quale è autorizzato a prendere decisioni e di prendere impegni al nome del soggetto,
  • una persona minorenne che agisce con il consenso di un genitore o di un tutore legale.

Il presente Regolamento costituisce la parte integrante del contratto di compravendita stipulato con il Cliente.

I prezzi indicati nel Negozio sono prezzi lordi (comprensivi dell’imposta IVA).

La merce disponibile nel Negozio è nuova e priva di vizi fisici e giuridici. La responsabilità per i vizi della merce è regolata dalle norme in vigore ed in particolare dall’art. 12 comma 1 punto 13 della legge sui diritti dei consumatori (Gazz. Uff. del 2014, voce 827 e successive modifiche), artt. 556 e 5561-5563 del Codice Civile (testo unico Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495).

Prima di compilare il Modulo d’ordine o il Modulo di registrazione al fine di creare un Conto, al il Cliente viene richiesto di leggere il testo del Regolamento e di approvarlo.

Il Negozio di E-commerce può organizzare Offerte speciali riguardanti prodotti selezionati offerti dal negozio. Le regole promozionali vengono stabilite dal Venditore il quale le rende pubblicamente disponibili sul sito dell’E-commerce.

Annunci, pubblicità del Venditore, listini prezzo ed altre informazioni relative a prodotti, ed in particolare  descrizioni di prodotti, le loro caratteristiche tecniche, parametri di prestazione e i loro prezzi pubblicati sul sito dell’E-commerce costituiscono un invito a proporre ai sensi dell’art. 71 della Legge 23 aprile 1964 del Codice Civile (testo unico Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495).

Le disposizioni del presente Regolamento non derogano né limitano nessun diritto del Cliente che nel contempo è un consumatore ai sensi della Legge 23 aprile 1964 del Codice Civile (testo unico Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495), derivati dalle disposizioni obbligatorie previste dalla legislazione.  In caso di divergenze fra le disposizioni del presente Regolamento e quelle delle norme sopraccitate, prevalgono le seconde.

Il Cliente è tenuto ad utilizzare i servizi offerti dall’E-commerce in modo conforme alle norme vigenti, nel rispetto dei principi di convivenza sociale, del buon costume e nell’ottica del rispetto della proprietà privata e proprietà intellettuale di terzi.

§3

Ordini

Gli ordini possono essere effettuati nel modo seguente:

  • tramite moduli interattivi disponibili sul sito dell’e-commerce (cestino del cliente),
  • via e-mail sull’indirizzo che si trova sul sito dell’e-commerce,
  • via telefono sul numero di telefono indicato nel paragrafo n. 1 del presente regolamento.

Ai fini di realizzazione dell’ordine il Cliente deve fornire i dati che consentano la verifica del Cliente e della persona che riceve la merce. Il Negozio conferma la ricezione dell’ordine inviando sull’indirizzo e-mail fornito in fase di conferimento dell’ordine un messaggio contenente la descrizione dell’oggetto ordinato. Nel caso in cui il Cliente fornisca informazioni incomplete, errate o contrastanti al momento della trasmissione dell’ordine, il Negozio contatterà il Cliente per correggere eventuali errori. 

Le informazioni presenti sul sito del Negozio di E-commerce e visualizzate di fianco al prodotto acquistato al momento della trasmissione dell’orine sono vincolanti per entrambe le parti. Questo si riferisce in particolare: al prezzo, alle caratteristiche del prodotto, all’insieme dei componenti del prodotto, alle date e modalità di consegna.

Le informazioni presenti sul sito del Negozio di E-commerce non costituiscono un’offerta ai sensi del Codice Civile. Al momento della trasmissione dell’ordine, il Cliente presenta un’offerta per l’acquisto di un prodotto definito.

Al momento della trasmissione dell’ordine, il Cliente presenta un’offerta per la conclusione di un contratto di compravendita del prodotto ordinato.

Una volta trasmesso l’ordine, sull’indirizzo e-mail indicato viene inviato un messaggio contenete le informazioni relative a successive fasi della realizzazione dell’ordine:

previa verifica dell’ordine, il Negozio invia sull’indirizzo della posta elettronica indicato dal Cliente un messaggio di accettazione dell’ordine.  Il messaggio di accettazione dell’ordine costituisce la dichiarazione del Venditore riguardante l’accettazione dell’offerta di cui al §3 comma 5. Nel momento in cui il Cliente riceve tale messaggio, il contratto di compravendita è concluso.

Una volta concluso il Contratto di compravendita, il Negozio invia al Cliente le condizioni del contratto sull’indirizzo della posta elettronica o per iscritto sull’indirizzo postale indicato dal cliente al momento della trasmissione dell’ordine.

Nel caso in cui il metodo di pagamento scelto sia il bonifico bancario, il termine per la realizzazione dell’ordine decorre dalla data in cui il pagamento del Cliente viene accreditato sul conto corrente del Negozio.

Il Negozio riconosce al cliente la garanzia legale disciplinata dal Codice Civile del 23 aprile 1964 (Gazz.Uff. n. 16, voce 93 e modifiche) della durata di 24 mesi. La procedura per la presentazione di reclami è oggetto del § 6 del presente Regolamento.

Gli ordini trasmessi dal cliente possono essere annullati dal Cliente che in contempo è anche un consumatore ai sensi della Legge del 23 aprile 1964 del Codice Civile (testo unico Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495), fino alla spedizione della merce.

Il Cliente viene informato nel caso di un’eventuale mancata disponibilità della merce. In tal caso il Cliente può acconsentire al prolungamento di tempi di evasione dell’ordine oppure rinunciare alla merce ordinata o cancellare l’intero Ordine.

Il Venditore si riserva la facoltà di annullare l’Ordine nel caso in cui il Cliente non abbia integrato eventuali informazioni mancanti necessari per un’efficace completamento dell’Ordine, entro 7 giorni dalla richiesta di integrazione dei dati.

§4

Pagamenti

Il cliente può scegliere diverse modalità di pagamento:

  • pagamento alla consegna (contrassegno),
  • pagamento tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato (bonifico),
  • Pagamento elettronico tramite PayPal (PayPal).

I prezzi di spedizione sono indicati nel riepilogo dell’ordine.

Il pagamento  per la merce e per la spedizione costituisce la condizione necessaria per la consegna.

Nel caso di pagamenti tramite bonifico bancario, il pagamento va saldato entro 7 giorni dalla data della conferma dell’ordine.

§5

Spedizione della merce

I La merce ordinata viene spedita dal Negozio tramite società di spedizione.

Il venditore s’impegna a consegnare al Cliente la merce esente da vizi.

IIl Cliente s’impegna a ricevere la merce inviata.

IV Gli ordini vengono eseguiti dal Venditore in tutto il mondo. Nel caso di un Ordine effettuato al di fuori dell’Unione Europea, l’Acquirente dovrà familiarizzare con le normative doganali e fiscali relative al luogo di esecuzione. Un acquirente con un luogo di residenza o sede legale al di fuori dell’Unione Europea sostiene i costi dei dazi doganali e delle tasse aggiuntive applicabili nel suo luogo di residenza o sede legale nella misura in cui, in base a disposizioni inderogabili di legge, il Venditore è non il pagatore.

§6

Reclamo / garanzia legale

Nel caso di mancata conformità della merce, il Cliente deve rimandare al Negozio la merce oggetto di reclamo corredata di una descrizione relativa alla sua non conformità. L’indirizzo dove il Cliente deve rimandare la merce:

AimControllers

Zabiele 184

18-500 Kolno

Polonia

Il Negozio risponde al reclamo entro 14 giorni dal reso della merce corredata dalla descrizione della non conformità.

Il modello del modulo di reclamo costituisce l’allegato 2 al Regolamento.

Il Negozio riconosce al cliente la garanzia legale disciplinata dal Codice Civile del 23 aprile 1964 (Gazz.Uff. n. 16, voce 93 e modifiche) della durata di 24 mesi.

Al momento dell’insorgenza del vizio, il Cliente può richiedere al Negozio (nel quadro della Garanzia Legale):

  • la sostituzione del prodotto con uno nuovo;
  • la riparazione del prodotto;
  • la riduzione del prezzo;
  • di recedere dal contratto – in caso di un vizio grave.

Il Negozio risponde al reclamo, entro 14 giorni dalla data di ricezione della richiesta. Il Negozio esaminerà la richiesta del cliente prendendo in considerazione le seguenti circostanze:

  • la facilità e la rapidità della riparazione del prodotto;
  • la tipologia del vizio – essenziale o non essenziale;
  • se il prodotto è stato precedentemente oggetto di un reclamo.

Il Negozio può rifiutare la richiesta del Cliente circa la sostituzione o la riparazione del prodotto a condizione che la riparazione del prodotto sia impossibile (p.es.: a causa di cessata produzione di alcuni ricambi o dell’intero prodotto) oppure se una delle soluzioni possibili del reclamo fosse troppo costosa rispetto alla soluzione alternativa (p.es.: nel caso di sostituzione dell’intero prodotto dove il difetto riguarda un elemento di un valore basso). In tal caso il Negozio proporrà al Cliente la soluzione alternativa.

Ogni Cliente che nel contempo è anche consumatore può ricorrere a metodi extragiudiziali di risoluzione dei reclami e di ricorsi. Il Cliente ha il diritto di cercare la risoluzione amichevole delle controversie insorte nell’ambito di acquisti online presentando un ricorso:

  • tramite la piattaforma internet ODR raggiungibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/ ,
  • tramite l’Ispettore del commercio del Voivodato di Podlaskie a Białystok in via  Żelazna 9, 15-297 Białystok bialystok.wiih.gov.pl

Lo svolgimento dei procedimenti relativi alla risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di consumo è regolato dalle norme legali in vigore (ed in particolare dalla Legge del 23 settembre 2016 sulla risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di consumo).

Tutti i reclami riguardanti i servizi forniti dal Negozio vanno inviati agli indirizzi indicati nel paragrafo 1 del presente Regolamento.

§7

Diritto di recesso dal contratto

Il Cliente che è nel contempo consumatore ai sensi dell’art. 22 (1) della Legge del 23 aprile 1964 del Codice Civile (Testo unico, Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495), ha diritto di recedere dal contratto concluso a distanza senza specificarne il motivo, entro 14 giorni dalla data di ricezione della Merce.

Tale diritto non spetta al cliente nei casi seguenti:

  • se l’oggetto contratto è costituito da un oggetto non prefabbricato cioè è prodotto su specifiche indicazioni del Cliente oppure serve per soddisfare dei bisogni individuali del Cliente (p.es.: un controller personalizzato su indicazioni specifiche del Cliente);
  • in caso di consegna di contenuti digitali non fissati su un supporto materiale, se la realizzazione del servizio è iniziata con l’esplicito consenso del Cliente prima della scadenza del periodo di recesso dal contratto e dopo previo ammonimento del Cliente da parte del Negozio circa la perdita del diritto di recesso dal contratto;
  • se l’oggetto del servizio è costituito da registrazioni audio o video oppure software per computer forniti in un imballaggio sigillato, se l’imballaggio è stato aperto dopo la consegna;
  • in caso di fornitura di servizi, se il Negozio ha realizzato l’intero servizio con l’esplicito consenso del Cliente precedentemente informato, ancor prima dello svolgimento del servizio, che dopo il completamento del Servizio da parte del Negozio, esso avrebbe perso il diritto di recesso dal contratto;
  • se l’oggetto della prestazione è costituito dai beni che, per loro natura,  dopo la consegna verranno collegate inseparabilmente con altri elementi;

Ai fini della validità del recesso, di cui al punto 1 del presente paragrafo, basta presentare una dichiarazione scritta dell’Acquirente inviata via e-mail o per posta, entro 14 giorni dalla data della consegna del pacco contenente il prodotto. Il modello della dichiarazione costituisce l’Allegato n. 1.

Al momento di recesso dal contratto, l’Acquirente è tenuto a restituire la Merce e la ricevuta d’acquisto o la sua copia, entro 30 giorni dalla data del recesso.

Le spese di porto della Merce resa sono a carico dell’Acquirente.

L’Acquirente è responsabile per la riduzione del valore del prodotto derivante dall’uso che va oltre a quello necessario per valutare le caratteristiche e le funzionalità della Merce.

Il Venditore garantisce il rimborso immediato del prezzo della Merce e delle spese di spedizione della Merce all’Acquirente, entro e non oltre 14 giorni.

L’importo dovuto sarà rimborsato dal Venditore tramite lo stesso canale di pagamento utilizzato dall’Acquirente per il pagamento, a meno che l’Acquirente non acconsenta a un’altra modalità di rimborso che non comporti per lui costi aggiuntivi.

Nel caso in cui l’Acquirente scelga una modalità di spedizione diversa da quella meno costosa offerta dal Venditore, il Venditore non è tenuto a rimborsare all’Acquirente le spese supplementari.

I resi di prodotti in seguito a recessi dal contratto inviati a spese del Venditore o inviati con una spedizione in contrassegno non verranno accettati.

Le disposizioni del presente paragrafo non si applicano agli Acquirenti che non sono consumatori ai sensi dell’art. 22 (1) della Legge del 23 aprile 1964 del Codice Civile (testo unico, Gazz. Uff. del 2019, voce 1145, 1495) cioè alle persone che esercitano azioni legali legate direttamente alla loro attività economica o professionale. In questo caso, il diritto di recesso dal Contratto di compravendita è escluso.

Il Cliente è responsabile per la riduzione del valore del prodotto derivante dall’uso che va oltre a quello necessario per valutare le caratteristiche e le funzionalità del prodotto.

§8

Conto del Cliente

Sul sito dell’E-commerce, il Cliente può creare il suo account che gli permetterà di effettuare degli acquisti personalizzati, di visualizzare storico e status degli ordini, di modificare dati di spedizione, di accedere a delle offerte, di facilitare la trasmissione degli ordini.

Il Negozio non richiede nessun pagamento per la gestione del conto del Cliente.

Il Cliente può registrare il Conto compilando dei moduli interattivi che si trovano sul sito dell’E-commerce.

Una volta compilati i moduli interattivi sul sito dell’E-commerce, sulla e-mail fornita in fase di registrazione viene inviato un messaggio riguardante le successive fasi della creazione del Conto: previa verifica di dati, il Negozio invia sull’indirizzo della posta elettronica indicato dal Cliente un messaggio di conferma della creazione del Conto del Cliente. Il messaggio di conferma della creazione del Conto costituisce la dichiarazione del Venditore relativa all’inizio del servizio di gestione del Conto.

Ogni Cliente può cancellare il Conto in ogni momento il che equivale alla risoluzione del contratto di gestione del Conto. La cancellazione del Conto può essere effettuata con le seguenti modalità:

  • inviando un messaggio sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento. Il messaggio deve contenere i dati identificativi del proprietario del Conto e un messaggio relativo alla volontà di risolvere il contratto di servizi,
  • inviando una lettera per posta sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento.

Il Cliente deve mantenere segreta la password del Conto.

Il Negozio può negare la registrazione di un Conto qualora i dati forniti in fase di registrazione facessero sorgere un dubbio giustificato riguardante la loro veridicità.

Il contratto di gestione del Conto ha una durata permanente, salvo le prescrizioni presenti qui sotto. Il Cliente può risolvere il contratto di gestione del Conto in ogni momento con le modalità seguenti:

  • inviando un messaggio sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento. Il messaggio deve contenere i dati identificativi del proprietario del Conto e un messaggio relativo alla volontà di risolvere il contratto di servizi,
  • inviando una lettera per posta sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento.

Il contratto di gestione del Conto viene risolto ad effetto immediato al momento della conferma dei dati da parte del Negozio.

Ove giustificato (p.es.: in caso di grave violazione delle disposizioni del Regolamento da parte del Cliente), il Negozio può sciogliere il contratto di servizi unilateralmente con preavviso di sette giorni.

§9

Newsletter

Il Cliente può esprimere un consenso supplementare per ricevere sull’indirizzo di posta elettronica da lui indicato contenuti pubblicitari, commerciali, di marketing e informazioni supplementari legate all’attività economica del Negozio.

L’inserimento dell’indirizzo di posta elettronica al fine di abbonarsi al servizio di newsletter equivale al consenso per ricevere sull’indirizzo di posta elettronica da lui indicato contenuti pubblicitari, commerciali, di marketing e informazioni supplementari legate all’attività economica del Negozio.

Una volta fornito l’indirizzo e-mail, il Cliente riceve dal Negozio la conferma dell’inizio dei servizi prestati per via elettronica.

La ricezione da parte del Cliente del messaggio di conferma dell’inizio dei servizi prestati per via elettronica equivale alla conclusione del contratto.

La prestazione dei servizi è gratuita.

L’accesso ai servizi prestati per via elettronica non richiede al Cliente di fornire ulteriori dati tranne l’indirizzo e-mail.

Il contratto di servizio di newsletter ha una durata permanente, salvo le prescrizioni presenti qui sotto. Ad ogni momento, il Cliente può risolvere il contratto rinunciando a servizi prestati in via elettronica con le modalità seguenti:

  • inviando un messaggio sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento. Il messaggio deve contenere i dati identificativi del Cliente e un messaggio relativo alla volontà di risolvere il contratto di servizi,
  • inviando una lettera per posta sull’indirizzo indicato nel paragrafo 1 del presente Regolamento.

Il contratto di servizio di newsletter viene risolto ad effetto immediato al momento della conferma dei dati da parte del Negozio.

§10

Tutela della Privacy

Il Negozio tratta i dati personali dei Clienti conformemente alle norme vigenti in materia di protezione dei dati personali.

L’uso del sito web richiede il trattamento di seguenti dati personali del cliente:  nome, cognome, numero di telefono, e-mail, indirizzo di residenza, ecc. I dati verranno trattati dalla Aimcontrollers.com nella misura indispensabile, al fine di poter concludere e realizzare il contratto. I dati delle transazioni, inclusi i dati personali, possono essere trasmessi a PayLane Sp. z o.o. con sede a Danzica, in via Norwida 4, cap.: 80-280, numero d’iscrizione al Registro KRS: 0000227278, al fine di gestire pagamenti relativi agli ordini. Il Cliente ha il diritto di accedere ai propri dati e di modificarli. Il conferimento dei dati è volontario e nello stesso tempo indispensabile per poter usufruire dei servizi del sito.

§11

Mezzi tecnici

Al fine di utilizzare i servizi del Negozio e-commerce, di visualizzare prodotti e di trasmettere ordini, sono richiesti:

a) dispositivo terminale (p.es.: computer, tablet, tablet, smartphone) con l’accesso alla rete Internet e il browser del tipo: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Safari;

b) un conto attivo di posta elettronica (e-mail);

c) JavaScript attivo;

d) accettare l’uso dei cookies (obbligatorio per trasmettere un ordine).

§12

Disposizioni speciali

Nel quadro dei servizi forniti dal negozio per via elettronica, il presente Regolamento costituisce il regolamento della prestazione di servizi resi per via elettronica ai sensi dell’articolo 8, comma 1 della Legge del 18 luglio 2002 sulla prestazione di servizi per via elettronica.

La tipologia e la gamma di servizi resi per via elettronica dal Negozio sono le seguenti:

  • conclusione di contratti di compravendita online relativi a prodotti venduti dal Negozio,
  • invio di messaggi e-mail da parte del Negozio al fine di confermare la ricezione degli ordini, lo svolgimento della realizzazione degli ordini,

La modalità di conclusione dei servizi resi per via elettronica:

  • per quanto riguarda le vendite online e i contratti di prestazione di servizi che consistono nell’invio di messaggi e-mail da parte del Negozio al fine di confermare la ricezione di ordini e lo svolgimento delle realizzazione degli ordinativi – tutti questi aspetti sono precisati nel paragrafo 3 del Regolamento.

Le condizioni di risoluzione dei contratti online sono regolate dalle inderogabili norme in vigore.

§ 13.

Diritti d’autore

Tutte le immagini relative a prodotti e altri contenuti (inclusi testi, contenuti grafici, logo) presenti sul sito del Negozio e-commerce https://eu.aimcontrollers.com/ costituiscono la proprietà del Venditore o sono stati utilizzati da esso previo consenso dei terzi titolari dei diritti d’autore.

È vietato copiare foto e altri materiali grafici nonché l’uso dei testi presenti sul sito del Negozio di e-commerce https://eu.aimcontrollers.com/, inclusa la loro condivisione su internet senza previo consenso scritto del Venditore o di terzi, proprietari di diritti d’autore.

Inoltre, è fatto divieto a dei soggetti esterni di scaricare le foto presenti sul sito del Negozio di e-commerce https://eu.aimcontrollers.com/  e di utilizzarle ai fini commerciali o di marketing.

L’uso dei materiali di cui sopra senza previa autorizzazione scritta del Venditore o dei terzi titolari dei diritti d’autore costituisce la violazione della legge e può dar luogo a procedimenti legali sia civili sia penali contro i responsabili di tali violazioni.

§ 14.

Garanzia

I prodotti offerti dal Negozio di e-commerce sono coperti di garanzia di qualità per il buon funzionamento della merce specificata sulla Ricevuta d’acquisto rilasciata dal Venditore.

La garanzia è concessa  per un determinato periodo di tempo, a partire dalla data d’acquisto della Merce (in  base alla Ricevuta d’acquisto).

Il periodo di garanzia della merce venduta è di 6 mesi. La garanzia relativa alle modifiche effettuate dal Venditore di cui al paragrafo 4 comma 1 dell’allegato n. 4 al Regolamento è una garanzia a vita.

La garanzia decorre dal momento dell’acquisto della merce effettuata dal primo Cliente (utilizzatore finale).

La ricevuta d’acquisto dà il diritto a riparazioni in garanzia.

I diritti del Cliente derivanti dalla garanzia si estinguono automaticamente al momenti dell’estinzione della garanzia.

Qualsiasi danno causato da una manipolazione impropria, stoccaggio o manutenzione errata, non conformi alle condizioni specificate dal Venditore o risultanti da altri fattori non imputabili al Produttore o al Venditore comportano la decadenza dalla garanzia.

Al fine di presentare il reclamo, il Cliente deve compilare il modulo di reclamo disponibile all’indirizzo: https://eu.aimcontrollers.com/pl/warunki-reklamacji/ oppure inviare una e-mail all’indirizzo [email protected] il modulo di reclamo a titolo di garanzia (Allegato n. 3) corredato della Ricevuta d’acquisto. 

Ogni reclamo presentato viene valutato dal Servizio di Assistenza Tecnica al fine di costatare se il guasto è imputabile al Cliente. Tutti i reclami vengono evasi entro 14 giorni dalla data della presentazione.

La garanzia non esclude, non limita né sospende i diritti del Cliente relativi alla responsabilità del Venditore per vizi fisici e legali della merce nella misura prevista dal codice civile.

Le disposizioni specifiche riguardanti la Garanzia sono oggetto dell’allegato n.4 al Regolamento (condizioni di garanzia) che costituisce la parte integrante del presente Regolamento e del contratto che viene concluso con il Cliente.

§15

Entrata in vigore e modifiche del Regolamento

Il presente Regolamento entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul sito internet del Negozio. Il Negozio si riserva il diritto di apportare delle modifiche al Regolamento. Tali modifiche entrano in vigore al momento esplicitamente indicato dal Venditore, comunque non prima di 7 giorni dalla data della pubblicazione. Gli ordini trasmessi prima dell’entrata in vigore delle modifiche di cui sopra, verranno evasi in base alle regole vigenti al momento della trasmissione dell’ordine. Le comunicazioni relative ad eventuali modifiche del Regolamento verranno inviate al Cliente sull’indirizzo e-mail indicato nelle impostazioni del conto.

Il Negozio considererà che il Cliente, titolare del conto sul sito internet del Negozio, abbia accettato le modifiche del regolamento, se quell’ultimo non risolve il contratto entro la fine del periodo indicato nel comma 2 del presente paragrafo.

Il Venditore si riserva il diritto d’introdurre delle limitazioni nell’uso del Negozio di e-commerce per cause tecniche, di manutenzione o a causa di lavori atti a migliorare le sue funzionalità. Nel contempo, il Venditore s’impegna a compiere ogni sforzo possibile per effettuare tali interruzioni di servizio di notte e per limitare la loro durata al minimo.

Per le questioni non contemplate dal presente Regolamento si applica il diritto polacco.

Allegati:

Verbale di reclamo del prodotto